Bed and Breakfast significa sentirsi come a casa propria

Quando si programma un viaggio, tra le prime cose da fare vi è la scelta della tipologia di alloggio che deve rispondere a specifiche esigenze come: comodità, distanza dal centro e prezzo.

Ad oggi una delle soluzioni maggiormente scelte è il “Bed and Breakfast“.

Questo termine di origine anglosassone significa “letto e prima colazione”.

Non a caso, la parola Bed and Breakfast vuole indicare un tipo di ospitalità a pagamento all’interno di abitazioni private.

Se inizialmente rappresentava una tipologia di alloggio rivolta soprattutto ai giovani che amano viaggiare e spendere poco, oggi un numero crescente di persone opta per questa sistemazione in quanto se da un lato continua ad essere una di quelle formule per quali si spende poco, dall’altro ha assunto un carattere esclusivo sottolineato dalla possibilità di poter alloggiare presso dimore storiche.

In generale la formula del Bed and Breakfast si distingue per:

  • numero di camere ridotto,
  • ambiente familiare che mette subito a proprio agio;
  • possibilità di vivere il quotidiano di quella specifica località.

Chi decide di optare per questa formula, lo fa soprattutto perché nonostante la struttura sia piccola, è pervasa da un’atmosfera rilassante ed inoltre spesso viene fornito un servizio personalizzato.

In altre parole, soggiornare in un Bed and Breakfast significa sentirsi come a casa propria e soprattutto le donne lo preferiscono in quanto si sentono più tutelate in materia di privacy.

In generale, alloggiare presso un bed and breakfast significa scegliere una struttura che può presentare un massimo di 3 camere da letto, con bagno in comune o privato, mentre la cucina è riservata agli ospitanti.

Tuttavia, vi sono delle norme fondamentali che devono essere rispettate:

  • la biancheria è fornita dal bed and breakfast;
  • il cambio della biancheria delle varie stanze avviene una volta a settimana;
  • la pulizia delle stanze viene fatta 2 volte a settimana o al cambio dell’ospite;

in un bed and breakfasts è possibile servire la prima colazione ma solo con cibi confezionati e riscaldati come latte, caffè, fette biscottate, marmellata, pane e crostate.

Scegliere un bed and breakfast come struttura in cui soggiornare per il proprio viaggio, sia di piacere che di lavoro, significa non solo avere la possibilità di risparmiare sull’alloggio ma di entrare in contatto con un’atmosfera, calda, accogliere e familiare che vi farà entrare in contatto con la quotidianità della vita del luogo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *