Un Bed and Breakfast davvero diverso

Gli Alberghi diffusi sono strutture realizzate seguendo il modello di Giancarlo Dall’Ara nell’ottica di rivalutare antichi borghi senza dover costruire nuove strutture ma valorizzando e ristrutturando quelle esistenti, in Italia prevalentemente medioevali, facendo così rivivere meravigliosi borghi altrimenti destinati all’abbandono degli stessi abitanti e al declino.

Un progetto meraviglioso che ha riportato in vita borghi semi abbandonati, il nostro viaggio inizia in Liguria, nell’estremo ponente in provincia di Imperia, nel borgo di Apricale che la signora Emanuela ha saputo con passione e iniziativa recuperare, ora le camere dell’Albergo Diffuso sono sparse nel borgo, completamente ristrutturato e i turisti possono vivere un’esperienza unica in dimore d’epoca con pietra a vista, un qualcosa di imperdibile.

Anche l’impatto ecologico è stato considerato nei dettagli: nel borgo non possono entrare auto ma può circolare solo una piccola golf car elettrica, che non consuma, non inquina e non fa rumore. In più è realizzata da un’azienda italiana e anche questo non può che farci piacere.

Munta e Cara, questo il nome dell’Albergo Diffuso di Apricale, vi attende, e, credete a noi, non sarà una delusione ma ne rimarrete affascinati!

Albergo Diffuso Bed and Breakfast di apricale MuntaeCara (sali e scendi in dialetto ligure) offre una nuova ed esclusiva forma di ospitalità, i propietari dicono: “abbiamo acquistato alcune case alcune case invece erano di proprietà della famiglia l’abbiamo ristrutturate l’abbiamo fatto diventare camere per tempo e con tutti i comfort delle camere di albergo per cui i panni di verificare il riscaldamento autonomo e con invece del pietra lista che rendono queste camere molto particolari”.

Tutte le abitazioni sono state recuperate e finemente restaurate, rispettando i racconti del passato in esse custoditi, e valorizzando l’unicità delle decorazioni del tempo passato.

Camere e Suite sono ricavate all’interno di antiche torri, storiche abitazioni del centro di Apricale, con pareti in pietra, travi in legno o soffitti a volta

Questo posto è così ricco e denso di storia ogni angolo racconta qualcosa dalle chiese che vediamo agli angoli mi noi cerchiamo sempre di dare delle spiegazioni di tutti gli angoli che tu hai visto perché cerchiamo di spiegarle che cosa erano come come mai sono così come mai sono stati fatti in questa maniera perché il paese a questa conformazione perché è importante sapere come nel 1500 nel 1000 questo paese viveva anche cosa c’era e come vive oggi quindi bellissimo avere l’idea di che cosa era e di che cosa è.